Omaggio a Michelangelo Antonioni

Redazione

Omaggio a Michelangelo Antonioni

- giovedì 19 Ottobre 2017 - 08:56
Omaggio a Michelangelo Antonioni a dieci anni dalla morte. Direzione artistica di Franco Maresco, in collaborazione con Comune di Palermo e Cineteca di Bologna. Sabato 21 ottobre 2017, ore 21 Cinema de Seta
Omaggio a Michelangelo Antonioni. Lumpen presenta, con la direzione artistica di Franco Maresco, in collaborazione con Comune di Palermo – Assessorato alla Cultura – e Cineteca di Bologna. De Seta (Via Paolo Gili, 4 – Cantieri culturali alla Zisa). BLOW UP (GB/1966) di Michelangelo Antonioni. Versione restaurata, lingua originale con sottotitoli. Regia: Michelangelo Antonioni. Soggetto: dal racconto Las babas del diablo di Julio Cortázar.
Restaurato in 4K da Cineteca di Bologna, Istituto Luce – Cinecittà e Criterion, in collaborazione con Warner Bros. e Park Circus presso i laboratori Criterion e L’Immagine Ritrovata, con la supervisione del direttore della fotografia Luca Bigazzi.
L’importanza del film, al di là dei riconoscimenti di pubblico e di critica, viene confermata dalla storia delle sue interpretazioni. In fondo, Blow Up è uno dei film sul cui significato i critici si sono più esercitati: metafora dell’incipiente contestazione del Sessantotto, saggio filosofico sull’immagine e la sua riproduzione, autoanalisi d’artista, poesia sul cinema e sulle sue potenzialità, film d’autore travestito da opera hitchcockiana, sono soltanto alcune delle letture interpretative sorte intorno alla pellicola.
Ancora più importante è stata l’influenza esercitata dal film sul cinema successivo: quella figurativa su A Clockwork Orange di Stanley Kubrick, quella teorica su Blow Out (1981) di Brian De Palma, quella narrativa su Profondo rosso di Dario Argento (che utilizza David Hemmings in forma di “citazione vivente”). (Roy Menarini, Blow Up, Enciclopedia del Cinema Treccani)
Ingresso 5 euro
Prevendite online billetto.it
Programma ottobre su www.associazionelumpen.com
trailer