Riattivare reparti interdetti

Riattivare reparti interdetti

- mercoledì 01 Luglio 2020 - 17:20

Sanità. Maraventano e Giaconia. "Cervello. Riattivare reparti interdetti a utenti"

E’ questa la sintesi di una missiva indirizzata all’Assessore Regionale alla Salute e ai Direttore dell’ Ospedale Cervello, anche “a nome a nome di tutti coloro che necessitano di cure ed assistenza medica”, a firma del Presidente della Sesta Circoscrizione Michele Maraventano e del Consigliere Comunale Massimo Giaconia del gruppo “Avanti Insieme”.

L’emergenza si protrae

“Sfuggono alla comprensione di tutti noi osservatori – dichiarano Maraventano e Giaconia –  le ragioni del protrarsi all’interno dell’Ospedale di tale situazione di emergenza, che tanti problemi di vitale importanza sta arrecando a quanti necessitano di assistenza e cure mediche, mentre si assiste al progressivo ritorno alla normalità, pur nel rispetto di alcune limitazioni relative all’opportuno distanziamento interpersonale e alla protezione individuale, delle consuete attività della vita lavorativa e sociale”.

Di questa nota sono stati informati – ricordano Maraventano e Giaconia – anche il Presidente della Regione Sicilia, Nello Musumeci e il presidente di Anci Sicilia e sindaco di Palermo, Leoluca Orlando.

Fabio Citrano
Ufficio Stampa
Comune di Palermo