Mafia e scommesse clandestine, 11 arresti a Palermo

Oggi a Palermo, 11 persone sono state raggiunte da un’ordinanza di custodia cautelare. Ad eseguire i provvedimenti è stato il nucleo di polizia valutaria del capoluogo siciliano.  di Giulia Noera Dopo accurate indagini è stato disarticolato un giro di scommesse clandestine ritenuto dagli inquirenti manovrato dalla lunga mano della mafia. L’operazione, che è stata denominata […]

Orlando ha presentato gli atti per gestire le criticità di Palermo.

L’amministrazione Orlando ha presentato gli atti per gestire le criticità di Palermo. I 150 milioni dei Fondi FAS, assegnati dal Governo nazionale a Palermo nel 2009 non sono stati del tutto utilizzati. La Giunta ha così confermato la destinazione di 105 milioni di Euro per Amat, Amia e AMG, per rendere servizi più efficienti. di […]

Licitazione agli estremi della legalità

La Prefettura di Agrigento denuncia l’infiltrazione mafiosa nell’appalto per il completamento del parcheggio pluripiano di piazzale Rosselli di Agrigento. Dagli atti deliberativi, l’Amministrazione Comunale non sembra affatto estranea di Calogero Micciché Oggi è molto facile  denunciare  la ‘piccola’ corruzione di ‘piccoli’ impiegati comunali che prendono ‘piccole’ bustarelle da ‘piccoli’ appaltatori, ma quando si toccano politici, […]

PESCATORI: UNA RAZZA IN VIA D’ESTINZIONE

Un esodo silenzioso ed inarrestabile quello dei pescatori siciliani, che da qualche anno in maniera massiccia abbandonano senza alcuna speranza il settore mentre l’Assessorato regionale alle risorse agricole e forestali pare che negli ultimi anni abbia speso le poche risorse in attivita’ che esulano da una politica diretta a rilanciare il settore e salvaguardare i […]

LA SICILIA VINCE I XVI GIOCHI DELLE ISOLE

  Si spengono  i riflettori sui XVI Giochi delle Isole, che ha visto in gara dal 24 maggio in Sardegna negli impianti di Cagliari, Sassari e Alghero oltre mille giovani atleti provenienti da:Wight, Sardegna, Azzorre, Sicilia, Cipro, Martinica, Corsica, Jersey, Malta, Elba, Korcula e Corfù.       Vince ancora una volta la Sicilia, ma […]

Mandra, mandràcchiu, mandrazzi

Una passeggiata tra pascoli montani alla ricerca di antichi recinti usati dai pastori per radunare le mandrie. Un’ escursione da non perdere all’insegna della freschezza di Artemisia I toponimi siciliani mandra, mandracchiu, mandrazzi, eccetera indicano i recinti usati dai pastori per radunare greggi e mandrie e, per esteso, i pascoli montani utilizzati per l’alpeggio, dove […]

Tra le verdi montagne

Parte a Ferla il progetto ‘Montagne verdi’, un progetto attraverso il quale l’Amministrazione comunale vuole valorizzare le attività produttive ancora legate alla tradizione Il progetto ‘Montagne verdi’, promosso dall’amministrazione comunale di Ferla, mira alla promozione, valorizzazione e tutela delle attività produttive tradizionali, dei prodotti agricoli, del patrimonio enogastronomico  e dell’offerta turistica del territorio di Ferla. […]

Cave iblee e dramma antico

Un emozionante escursione naturalistica nella splendida area del siracusano, coniugata alla suggestione delle consuete rappresentazioni classiche al Teatro Antico di Artemisia “… non è bene che gli dei rivaleggino nell’ira con gli uomini…”. Consueto viaggio in provincia di Siracusa in occasione delle rappresentazioni classiche al Teatro Antico. Quest’anno abbiamo in programma il Promoteo incatenato, il dramma attribuito […]

Legge anticorruzione: soluzione del problema o legge-manifesto?

La giustizia rimane un tema scottante, bloccato dalla logica delle contrapposizioni che ha dominato gli ultimi venti anni della scena politica italiana. Il nodo principale è rappresentato dalla prescrizione del reato sul quale è necessario un intervento ben più approfondito da parte del legislatore. Nel frattempo, la corruzione dilaga con la velocità del vento di Daniela […]

Un confronto che non regge

Da una comparazione con gli altri Paesi, l’Italia è tra le aree più mortificate in materia di giustizia. Solo qui, i termini di prescrizione sono troppo brevi di Daniela Mainenti Da un’analisi comparata con gli altri Paesi, l’Italia, sul fronte dei termini di prescrizione, esce con le gambe spezzate. Sì, purtroppo, quando parliamo di termini […]