“Mangia e cambia” per cambiare la nostra cultura alimentare

Tre giorni di appuntamenti enogastronomici, tavole rotonde, incontri, forum e laboratori del gusto promossi da Messina Food Policy, Slow Food Messina e Slow Food Italia. In occasione dell'Assemblea Nazionale di Slow Food Italia, che ha scelto la città dello stretto per incontrarsi, verrà presentata alla cittadinanza la rete costruita per innescare, attraverso il cibo, un processo concreto di rigenerazione urbana. Appuntamento a Messina il prossimo novembre.

Magiche spezie

Dall’antico oriente alla conquista dei mercati occidentali. Da allora, per le spezie è stato un successo sempre crescente

La gastronomia siciliana tra tradizione e innovazione

La storia culinaria siciliana ha lasciato segni indelebili come la cassata siciliana, la caponata di melanzane, il falso magro, le arancine e tanto altro ancora. Con il tempo, però, la nostra gastronomia ha subito un mutamento (anche se leggero) con delle rivisitazioni dovute alle abitudini alimentari contemporanee e alle nuove tecnologie, che permettono di elaborare ricette rendendole più digeribili, saporite e adeguate alle nostre nuove abitudini alimentari

Casa e Putia riceve
la Chiocciola di Slow Food

Il ristorante messinese Casa e Putia premiato con lo storico riconoscimento Chiocciola di Slow Foodtradizionalmente assegnato alle osterie che si distinguono per una proposta gastronomica eccellente e in sintonia con i valori del buono, pulito e giusto

“Babbaluci du Fistinu”

Secondo la più rigorosa delle tradizioni gastronomiche del Festino di Santa Rosalia a Palermo, i "Babbaluci du Fistinu” sono tra le pietanze più tipiche, apprezzate, comunque, tutta l'estate