Lo sai che… i consigli utili di Federconsumatori

Federconsumatori

Lo sai che… i consigli utili di Federconsumatori

- giovedì 09 Febbraio 2017 - 08:08

I consigli utili di Federconsumatori: Cosa è necessario sapere prima e dopo l'acquisto di un'auto...

Cosa è necessario sapere prima e dopo l’acquisto di un’auto

 

di  Federconsumatori Sicilialogofederconsumatori

Garanzia legale del venditore
1) La garanzia legale di conformità prevista dal Codice del Consumo (articoli dal 128 al 135), è strettamente legata al contratto di vendita del venditore, come impegno assunto nei confronti del consumatore in caso acquisto di auto difettose, che funzionano male, che non rispondono all’uso dichiarato dal venditore o al quale quella tipologia di auto è generalmente destinata.

Tutti i venditori devono fornirti la propria garanzia legale 

A chi devo rivolgermi per farla valere
2) Come consumatore puoi far valere i tuoi diritti in materia di garanzia legale di conformità rivolgendosi direttamente al venditore dell’auto, anche se diverso dal costruttore.

Se l’auto è coperta dalla garanzia del costruttore o da una convenzionale ulteriore, devi sempre rivolgerti al venditore con cui hai fatto il contratto 

Come funziona
3) In presenza di un difetto di conformità, come consumatore hai diritto, di scegliere quale rimedio richiedere, ovvero alla riparazione o alla sostituzione dell’auto difettosa da parte del venditore, senza addebito di spese, salvo che il rimedio richiesto sia impossibile o eccessivamente oneroso rispetto all’altro. Se sostituzione o riparazione non sono possibili come consumatore hai comunque diritto alla adeguata riduzione del prezzo (facendoti restituire una somma commisurata al valore del bene), o alla risoluzione del contratto.

Ricorda che il venditore non può limitare la copertura della garanzia ad un elenco di ricambi a priori, deve, invece, valutare tutti i difetti che si manifesteranno sul veicolo, dalla consegna in poi 

Durata della garanzia legale del venditore
4) La garanzia legale dura due anni dalla consegna del bene, solo se l’auto è usata può essere riducibile a 1 anno, ma solo se il consumatore è d’accordo (art. 134 comma 2). Ricorda che dalla scoperta del difetto, hai tempo 2 mesi per far valere i tuoi diritti denunciando al venditore il difetto. Conserva sempre il contratto di vendita e le condizioni per avvalersene.

Sulla durata della garanzia sulle auto usate, spetta al consumatore accettare la riduzione da 24 a 12 mesi di garanzia 

Obblighi del venditore in caso di guasti

Obblighi del venditore:

  • prendere in consegna l’auto difettosa per verificare se il malfunzionamento dipende o meno da un vizio di conformità. In particolare: per i difetti che si manifestano nei primi sei mesi dalla data di consegna del prodotto la verifica è sempre a carico del venditore in quanto si presume che esistessero al momento della consegna;
  • riscontrato il vizio di conformità, effettuare la riparazione o la sostituzione del bene entro un congruo tempo dalla richiesta e senza addebito di spese al consumatore.

Differenza tra garanzia legale e garanzie convenzionali o commerciali

Altri tipi di garanzie

Le garanzie convenzionali, gratuite o a pagamento (scaduti i 24 mesi della garanzia legale), offerte dal produttore o dal rivenditore, non sostituiscono né limitano quella legale di conformità, rispetto alla quale possono avere invece diversa ampiezza e/o durata. Chiunque offra garanzie convenzionali deve comunque sempre specificare che si tratta di garanzie diverse e aggiuntive rispetto alla garanzia legale di conformità che tutela i consumatori.

Chiedi sempre la garanzia del venditore deve essere gratuita ed è un tuo diritto.

 

 

 

 

 

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta