Opel Cascada: una cabriolet per tutte le stagioni

Ambra Drago

Opel Cascada: una cabriolet per tutte le stagioni

- giovedì 06 Febbraio 2014 - 08:55

La nuova cabriolet  presentata al Salone Internazionale dell’ Automobile di Ginevra, è una quattro posti dalla  classe elegante  con capote in tela di alta qualità.

 

Di Ambra Drago 

Cascada spicca per il prezzo interessante e può essere ordinata a partire da soli 29.400 euro il 1400 benzina e 32.400 euro la diesel 16 cavalli 1.6 turbo. Posizionata ai vertici della gamma Opel, Cascada è una cabriolet media che si distingue non soltanto per le sue dimensioni (lughezza: 4.696 mm; larghezza 2.020 mm inclusi gli specchi laterali), ma anche per il suo fascino, per le tecnologie e per le numerose dotazioni che offre.

Tutti  i passeggeri possono godere dei piaceri della guida en plein air grazie alla capote che si apre in 17 secondi, semplicemente azionando un tasto, quando l’auto è in movimento fino a una velocità di 50 km/h, o anche con telecomando quando la vettura è ferma.

Abbiamo aggiunto alla carrozzeria di Cascada un tocco di teatralità che contribuisce a differenziarla da tutte le altre cabriolet”, spiega Malcolm Ward, Opel Lead Designer. “E così, mentre le altre decappottabili in gran parte puntano tutto sul look a capote aperta e risultano un po’ sgraziate quando il tetto è chiuso, Cascada fa sempre bella figura. Persino con la capote chiusa il suo profilo risulta perfetto e senza soluzione di continuità.”

Con la sua postura larga e le forme scolpite, Cascada sfoggia una linea che riflette l’eleganza classica senza rinunciare alla comodità. La capacità del bagagliaio con il tetto aperto è pari a 280 litri e arriva a 380 litri con la capote chiusa. Questo porta Cascada a posizionarsi ai primi posti fra le decappottabili in termini di spazio di carico. Nel caso sia necessario aumentare la capacità di carico o trasportare oggetti particolarmente lunghi (es. sci o snowboard), Opel Cascada dispone del sistema FlexFold che sblocca e abbatte automaticamente gli schienali dei sedili posteriori (ripartizione 50:50).  

In quanto cabriolet per tutte le stagioni e adatta a qualsiasi clima, questa cabrio è dotata di tutti gli equipaggiamenti necessari per essere utilizzata quotidianamente senza alcuna limitazione anche nella stagione invernale. In aggiunta al sistema di isolamento termico fornito dalla capote in tela, l’auto può essere equipaggiata di volante riscaldato, riscaldatore di parcheggio, sistemi di riscaldamento rapido e altri dispositivi che confermano la praticità di questa cabrio anche nell’uso di tutti i giorni. La struttura dell’abitacolo di Cascada è estremamente rigida ed è realizzata prevalentemente con acciai ultraresistenti per subire la minima deformazione possibile e mantenere il più ampio spazio di sopravvivenza possibile in caso di incidente. Le portiere sono rinforzate con traverse diagonali in acciaio ultra-resistente e dotate di rinforzi sulla linea di cintura. In caso di ribaltamento, alle spalle dei sedili posteriori fuoriescono roll-bar dedicati ultraresistenti che vengono attivati anche in caso di altri impatti gravi – quando entrano in funzione gli airbag – per preparare il veicolo a possibili urti secondari e a un eventuale successivo ribaltamento..

Sicuramente la sicurezza ha un’importanza assoluta per il guidatore, ma ciò non esclude la scelta di un’ autovettura che sia anche elegante e confortevole, e la nuova cabrio di casa Opel racchiude tutto ciò. Cascada infatti,  è dotata di equipaggiamenti esclusivi delle lussuose cabriolet di fascia aIta.I    sedili sono rivestiti e disponibili in diverse finiture in pelle o in tessuto goffrato. Il rivestimento in pelle  prevede la scelta fra due tipologie: rivestimento nero traforato per un look più sportivo oppure una calda Nappa color brandy per un tocco di maggior confort e lussuosità. I sedili in pelle possono essere dotati anche di protezione contro il calore irraggiato e di ventilazione: nelle calde giornate di sole il confort di chi è seduto davanti è garantito da un flusso di aria fresca che fuoriesce da appositi fori.

L’auto è progettata in Germania e prodotta all’interno dello stabilimento Opel di Gliwice, in Polonia. Sarà disponibile sul mercato italiano da maggio 2013.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta