Campagna abbonamenti tra fermenti per l’assetto della squadra

Redazione

Campagna abbonamenti tra fermenti per l’assetto della squadra

- lunedì 29 Luglio 2013 - 09:00

Al via la campagna abbonamenti 2013/14 dell’U.S. Città di Palermo, mentre continua il walzer dei giocatori in entrata e in uscita per definire la squadra

di Ambra Drago

E’ partita la campagna abbonamenti 2013-2014 in casa rosanero. La società chiede a gran voce la partecipazione dei suoi tifosi, il cosiddetto dodicesimo uomo in campo, per risalire al più presto nella massima serie. ‘La nostra maglia, unica per i suoi colori. La nostra città, unica per storia e tradizione. E poi il cuore e la grinta, necessari per ritornare in alto. Ma soprattutto l’inimitabile fedeltà dei nostri tifosi’. Questo è il motto che campeggia nel sito ufficiale della società di viale del Fante e dovrà far presa nei cuori dei tifosi rosanero, delusi per la retrocessione – sempre difficile da digerire.

I prezzi degli abbonamenti risultano popolari considerato la categoria; andranno da 95 a 150 euro per le curve, da 125 a 350 euro per la Tribuna Montepellegrino, da 295 a 820 euro per la Tribuna Laterale-Centrale, da 1.000 a 1.7000 euro per la Centralissima e infine da 2.450 a 2.800 euro per la Tribuna autorità.

Lieve sconto per i vecchi abbonati che vorranno rinnovare. E’ confermato, per tutti i settori (tranne Tribuna Autorità), uno sconto del 15% per le donne, gli over 65 (nati entro il 31-12-1948) e gli under 16 (nati a partire dal 01-01-1997). Anche quest’anno gli under 10 (nati a partire dal 01-01-2003) potranno usufruire di un abbonamento al prezzo di 20 euro (esclusivamente per le Curve).

Il titolo d’accesso stagionale potrà essere sottoscritto solo in presenza di un maggiorenne che esercita la potestà (anch’esso abbonato per lo stesso settore).

Per l’accesso del minore, che avverrà da un tornello dedicato per ciascuna delle due Curve, sarà necessaria la presenza di un maggiorenne. Poi il club fa un ulteriore agevolazione attraverso il ‘Family pack’, uno sconto solo per il settore Montepellegrino Superiore Laterale, riservato ai nuclei familiari composti da almeno due persone.

La promozione potrà essere attivata esclusivamente presso lo stadio ‘Renzo Barbera’, presentando lo stato di famiglia. Infine, segnaliamo per tutti coloro che hanno sottoscritto un abbonamento, la possibilità di effettuare il martedì, presso il centro commerciale Conca d’ora, ipermercato Auchan, la spesa con il 5 per cento complessivo di sconto.

Rispetto alle stagioni precedenti, dove  la campagna abbonamenti era inizialmente destinata ai rinnovi, per poi passare ai cambi posto e, infine, ai nuovi ticket, da quest’anno tutto andrà avanti  di pari passo. Il club non ha ancora previsto una data di scadenza ufficiale  della campagna. Si pensa, probabilmente, la data di vigilia del primo incontro casalingo.

E mentre la campagna abbonamenti parte definitivamente, all’interno della società tutto è ancora indefinito. Continuano, infatti, a essere ore decisive per l’assetto definitivo della squadra rosanero. Il walzer dei giocatori in entrata e in uscita, continua. Francesco Benussi, non è più il portiere del Palermo, da poco, infatti, è diventato un nuovo giocatore dell´Udinese di Francesco Guidolin.

Mentre, secondo quanto recentemente affermato da Giorgio Perinetti, l’altro portiere, titolare del campionato appena trascorso, Stefano Sorrentino, sarebbe blindato, nonostante le ultime voci che lo vorrebbero alla corte del patron Della Valle. Il consigliere d’amministrazione Perinetti ha affermato: “Sorrentino resterà a Palermo. Non so quali siano le strategie segrete della Fiorentina, ma finora non abbiamo parlato con i viola di Stefano, che reputiamo un ottimo portiere e un elemento fondamentale per la nostra squadra”.

Per un giocatore che rimane, un altro potrebbe allontanarsi definitivamente da Palermo. Stiamo parlando di Nelson che, arrivato durante il mercato di gennaio, non è riuscito a lasciare un segno nel campionato appena trascorso. Per lui solo otto presenze con la maglia rosanero e un solo goal messo a segno nella partita Palermo –Atalanta, finita con una sconfitta per 1-2.

Per lui si aprirebbero le porte dell’Almeria, squadra che milita nel campionato spagnolo. La trattativa fra il Palermo e il club andaluso potrebbe andare in porto in questi giorni. Il portoghese, quindi, ritroverebbe la Liga e soprattutto l’Andalusia (i rosa l’avevano, infatti, acquistato dal Betis Siviglia).

Chiudiamo questo articolo, con una curiosità. Stefano Guidoni, ex attaccante rosanero, dalla prossima stagione passa al Derthona, club piemontese che milita in Serie D. La conferma è arrivata a tifosi e stampa dal profilo twitter del club.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta