Fabio Ceraulo: storie e leggende metropolitane nel suo primo libro

Redazione

Fabio Ceraulo: storie e leggende metropolitane nel suo primo libro

- mercoledì 26 Settembre 2012 - 17:12

Venerdì 28 settembre, alle ore 18.30, alla libreria Un mare di libri (via F. Crispi 88/90), Fabio Ceraulo presenta il suo primo libro.

 

“Palermo nascosta” -Dario Flaccovio Editore, 2012; 156 pagine 10,00 euro- che sta riscuotendo un notevole successo di pubblico – raccoglie piccole e grandi storie, leggende metropolitane, chiacchiere e “si dice”, presunti misteri e tante curiosità. Narrazioni orali che Fabio Ceraulo, senza pretese di storicità, ha messo insieme passeggiando per Palermo e imbattendosi in parenti, amici, conoscenti ed estranei desiderosi di raccontare ricordi a un “esploratore urbano” come lui. Con uno stile semplice e diretto, da questo libro viene fuori una città in cui si tramandano bizzarre vicende di spiritismo, si custodiscono amare memorie dell’epoca garibaldina e delle due guerre mondiali e si delineano ritratti di personaggi  che hanno lasciato traccia di sé, nel bene o nel male, fra i loro contemporanei.
Con l’autore interviene lo scrittore Giacomo Cacciatore.

Fabio Ceraulo è un palermitano d.o.c., nato e cresciuto nel centro storico, a cento metri dalla Vucciria e a centocinquanta dal Capo. Dopo la maturità classica ha intrapreso varie attività lavorative che lo hanno portato a fare anche esperienze all’estero. Attualmente lavora nel settore turistico e cura il blog “Palermo nascosta” (che ha dato il titolo a questo libro) e un omonimo gruppo su Facebook. Tramite quest’ultimo, organizza delle “passeggiate storiche” alla scoperta della città, seguite e apprezzate da un folto manipolo di appassionati.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta