Concerto del duo chitarristico Atzori-Brunini

DARIO ATZORI

Prosegue a ritmo serrato l’attività dell’associazione degli Amici della Musica di Trapani dedicata alla musica. Giovedí 15 marzo, alle ore 18.30, nella Chiesa di Sant’ Alberto, a Trapani, si terrà il settimo appuntamento della Stagione concertistica degli Amici della Musica di Trapani con la partecipazione del duo chitarristico Atzori-Brunini.

I due artisti hanno potenziato il loro percorso didattico a Livorno sotto la guida di Nuccio D’Angelo e la loro amicizia e stima reciproca li ha portati alla formazione di questo ensemble. Numerosi i concerti sia in Italia sia all’estero. Si tratta di due giovani che alternano l’attività didattica con quella concertistica facendo tesoro di corsi di perfezionamento con prestigiosi chitarristi, i loro programmi musicali alternano musiche dei secoli passati con quelle contemporanee.
Il concerto rientra nel cartellone della sessantacinquesima stagione degli “Amici dellaMusica”, realizzata con il contributo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e della Regione Siciliana – Assessorato Regionale del Turismo, dello Sport e dello Spettacolo e con la collaborazione dell’Ente Luglio Musicale Trapanese, della Fondazione Pasqua 2000, il Conservatorio di Musica “A. Scontrino” di Trapani, il Goethe Institut e l’Istituto di Cultura Italo Tedesco di Trapani.
I biglietti potranno essere acquistati presso la sede dell’evento a partire da un’ora prima dell’inizio spettacolo: intero euro 7,00, ridotto euro 5,00 (studenti fino a 24 anni, Soci Fondazione Pasqua 2000 per l’anno 2017, possessori Diamond Card, abbonati Ente Luglio Musicale Trapanese – Teatro di Tradizione).

Informazioni sui musicisti

Giacomo_Brunini
Giacomo_Brunini

Il Duo chitarristico Atzori-Brunini nasce nel 2012 dall’amicizia e dalla stima reciproca che unisce i due musicisti entrambi brillantemente diplomati sotto la guida del Maestro Nuccio D’Angelo all’Istituto Superiore di Studi Musicali “Mascagni” di Livorno. Il duo ha tenuto concerti in molte città italiane suonando per importanti festival ed associazioni musicali quali Festival Rebus – Sala piccola del Teatro Dal Verme di Milano, Associazione Amici del Loggione del Teatro alla Scala di Milano, Festival di Bellagio e del Lago di Como, Festival 5 giornate – Milano, XV Festival Internazionale di Chitarra “Onde Sonore” di Bortigiadas (OT), SoundScape Festival di Maccagno (Va),  Associazione Amici dell’Opera di Pistoia, “Musica & Musiche” di Seveso (Mb), Associazione Cluster – Lucca, III rassegna “Sentieri Chitarristici” di Prato, III Festival Internazionale della Chitarra di Calcinaia (Pi), I concerti del Tempietto – Roma. Interessati ai linguaggi contemporanei i due musicisti collaborano attivamente con importanti compositori quali Girolamo Deraco, Rossella Spinosa, Fabrizio Festa eseguendo loro composizioni in prima assoluta per importanti festival musicali. Nel settembre 2017 hanno eseguito in prima assoluta, come solisti con l’Orchestra Sinfonica di Sanremo diretta dal Maestro NikolayLalov, “Æssenza” del compositore Girolamo Deraco a loro dedicato.

Di recente l’etichetta Retropalco s.r.l. / Edizioni Musicali Sconfinarte ha pubblicato, per la collana discografica “Archivi Musicali del XXI° Secolo” del Centro Musica Contemporanea di Milano, il loro primo cd “Controluce” contenente importanti composizioni per chitarra sola e due chitarre di compositori del Novecento e Contemporanei.

www.duoatzoribrunini.it