Biennale Arcipelago Mediterraneo

Cinema Jenin

Prosegue il ciclo di film-documentari curati dall’Associazione “Sole Luna, Un ponte tra le culture” e tratti dal “Sole Luna Doc Film Festival” nell’ambito della BAM “Biennale Arcipelago Mediterraneo”, promossa dall’Assessorato comunale alla Cultura

Mercoledì 15 febbraio, alle 20.30, al Cinema De Seta (Cantieri culturali alla Zisa, via Paolo Gili 13, Palermo), sarà proiettato Cinema Jenin di Marcus Vetter, film prodotto in Germania e girato in Israele e Palestina. Versione originale con sottotitoli in inglese e italiano. Ingresso libero.

“Cinema Jenin” segue l’iniziativa ambiziosa di riaprire un cinema precedentemente abbandonato nella città cisgiordana di Jenin. Fondato nel 1960, era una volta il più grande cinema in Palestina, oggi si erge ad eco sorda della sua società. Il Cinema Jenin, che ha riaperto le porte nel 2012, l’anno dopo la realizzazione di questo documentario, lo scorso 10 dicembre le ha chiuse per sempre. I proprietari lo hanno venduto a un investitore che costruirà in questo spazio un centro commerciale.

http://www.cinemajenin.org/new/trailers/project.php?name=trailers&subname=project 

Sole Luna – Un ponte tra le culture, da dodici anni impegnata in una ricerca antropologica e sociale dei paesi Mediterranei e non solo, attraverso il cinema del reale, non poteva non essere presente a questo importante appuntamento, che ancora una volta ribadisce con forza la centralità di Palermo come capitale mediterranea e come luogo di incontro e scambio culturale: un ponte di trasmissione e collegamento che unisce il nord Africa con l’Europa.