Uritaxi aderisce a Confesercenti Palermo

Mario Attinasi 2

Uritaxi aderisce a Confesercenti Palermo. Attinasi: “Pronti a puntare sul taxi sharing in città”

 

Uritaxi aderisce a Confesercenti Palermo. Il sindacato che rappresenta sei cooperative, per un totale di circa 200 auto bianche, ha firmato l’intesa con l’associazione guidata da Mario Attinasi: al tavolo erano presenti Gaetano Calista, Pietro Messina, Giuseppe Calafiore, Pietro Chifari, Orazio Marra e Francesco Cangelosi. “Dopo il grande successo del tax sharing che collega la città all’aeroporto al costo sperimentale di sette euro a persona – dice Attinasi – abbiamo stilato un ambizioso programma per valorizzare il taxi come mezzo di trasporto, primo vero biglietto da visita di Palermo verso i turisti. Chiediamo con forza al Comune di avviare il taxi sharing cittadino e di ascoltare le istanze del settore. Tra le novità che annunceremo a breve, anche una App per prenotare il taxi comodamente col cellulare”. 
Uritaxi rappresenta sindacalmente le cooperative Taxi Trinacria, Taxi sharing, Mc69, Taxiblu, Taxi driver e Travel Taxi Palermo. “Queste adesioni – continua Attinasi – dimostrano l’attrattività di Confesercenti Palermo, che continua a crescere rimanendo fedele ai suoi valori di legalità e trasparenza”.