Al via domani meeting formativo essere donne e uomini di governo

foto meeting

Sabato 16 e domenica 17 dicembre l’Hotel Torre Artale di Trabia ospiterà il meeting formativo: La sfida: essere donne e uomini di governo, promosso dalla Scuola Politica del Mezzogiorno in partnership anche con i Giovani Amministratori Madoniti. Provenienti da tutta l’isola sono circa cento gli amministratori locali e giovani appassionati di politica che si sono iscritti al meeting.

Un “open-space” di opportunità, crescita e libero confronto con esponenti del mondo politico, accademico, manageriale ed imprenditoriale. Un’occasione di formazione per i giovani: la futura classe dirigente del nostro paese. L’obiettivo è di fornire conoscenze di base, strumenti utili per comprendere la vita politica italiana per una successiva coscienziosa e autonoma gestione del bene comune.

Ad aprire i lavori, domani, sabato pomeriggio alle 15,30, saranno il coordinatore della scuola politica del Mezzogiorno Tommaso Di Matteo e il presidente del consiglio comunale di Gangi e dei Giovani Amministratori Madoniti, Roberto Domina. Seguirà la prima sessione di lavori sul tema: “Il mezzogiorno nello scenario politico nazionale ed europeo: un nuovo sviluppo possibile”, modera Alessandro Noto, interverranno: l’europarlamentare Giovanni La Via, il senatore Giuseppe Ruvolo, il deputato nazionale Saverio Romano, il presidente di Banca Popolare Sant’Angelo Salvatore Vitale e Cesare Arangio (presidente Confcooperative Palermo). A seguire instant pool e discussione. Alle 17,45 prevista la seconda sessione dei lavori, tema: “L’impegno e la governance in politica” modera Gianfranco Gentile, presidente del consiglio comunale di Pettineo, coordinatore della scuola politica del Mezzogiorno, intervengono: il senatore della Repubblica Bruno Mancuso, il deputato regionale Giusy Savarino, Elisa Virone (vice sindaco Agrigento), Antonio Scurria(presidente consiglio comunale Sant’Agata di Militello), Maurizio Lo Galbo (presidente Anci giovani Sicilia), seguirà dibattito e una discussione sulle buone prassi ed esperienze a confronto. Concluderà l’assessore regionale al Territorio ed ambiente, Toto Cordaro.

Domenica mattina terza e ultima sessione sul tema: “L’impegno e la governance in politica e Programmazione e politiche territoriali. Quali strategie di sviluppo”, s’inizia alle 9,30, modera il giornalista Salvo Messina, interverranno: Tommaso Calderone e Antonello Cracolici deputati regione Sicilia, Fabrizio Ferrandelli consigliere comunale di Palermo, Alessandro Ficile (presidente Sosvima), l’europarlamentare Salvo Pogliese, Carmelo Picciotto (presidente Confcommercio Messina), Rino La Placa (presidente associazione ex deputati ARS). Le conclusioni sono affidate all’assessore regionale alle Autonomie locali e alla funzione pubblica, Bernadette Grasso. Alle 12,30 è prevista la consegna degli attestati di partecipazione.

Ufficio stampa (i.m.) tel. 3492978581