Accesso al credito. Conflavoro PMI, convenzione con IFIS

stampa_conflavoro_banca_ifis_impresa

Accesso al credito: Conflavoro PMI sigla convenzione con Banca IFIS Impresa. L’obiettivo è agevolare l’utilizzo dello strumento del factoring tra le imprese del territorio nazionale. Condizioni economiche competitive per gli associati Conflavoro PMI

 

Banca IFIS Impresa, la banca specializzata nel finanziare le filiere produttive del Made in Italy, e Conflavoro   PMI, l’associazione datoriale sindacale indipendente e autonoma che garantisce assistenza e sviluppo alle aziende associate mantenendo rapporti diretti con le istituzioni pubbliche e private, hanno firmato una convenzione finalizzata ad agevolare l’utilizzo dello strumento del factoring tra le imprese del territorio nazionale.
Nello specifico la convenzione offrirà alle imprese socie di Conflavoro PMI la possibilità di approfondire la conoscenza delle modalità per finanziare i crediti vantati nei confronti di aziende private o pubbliche amministrazioni attraverso lo strumento del factoring.
Il presidente di Conflavoro PMI, Roberto Capobianco, dichiara: “L’accesso al credito per le imprese è vitale nel rilancio del Paese. Chi oggi riesce a creare lavoro, con immensi sacrifici visto lo stallo dell’economia, spesso vede crollarsi tutto addosso a causa di pagamenti, soprattutto pubblici, ritardati all’inverosimile nonostante la legge preveda tempi certi. Questo non è assolutamente ammissibile”.
Oggi il vero problema delle aziende è riuscire ad incassare le fatture emesse in tempi ragionevoli, dice il presidente di Conflavoro PMI Palermo Antonino Inguaggiato, pertanto è convinto che specialmente per le aziende del territorio Siciliano questa convenzione potrebbe essere come “la manna scesa dal cielo” e farsì  che in tempi brevi le aziende abbiano quella ripresa che tanto si meritano.
“L’accordo tra Conflavoro PMI e Banca IFIS Impresa, di cui siamo molto soddisfatti, ha proprio l’obiettivo di risolvere in modo immediato questa difficoltà estrema e di permettere così, agli imprenditori e ai loro lavoratori, di alzarsi la mattina e di uscire di casa con una preoccupazione in meno cui pensare”.
“L’intesa con Conflavoro PMI  – ha dichiarato Andrea Berna, direttore commerciale di Banca IFIS Impresa  –  è  un  altro  segnale  forte  che  Banca  IFIS  Impresa  dà  alle  imprese  del  territorio  e all’economia reale. Vogliamo essere sempre più vicini alle esigenze delle piccole e medie imprese, supportando a 360 gradi l’attività imprenditoriale e favorendo l’accesso a soluzioni finanziarie innovative grazie a prodotti specializzati e a un team di professionisti esperti”.
Le imprese interessate a ulteriori approfondimenti sul tema possono contattare Conflavoro PMI Palermo all’indirizzo email palermo@conflavoro.com, oppure Banca IFIS Impresa nella persona di Alessandro Feo, scrivendo ad alessandro.feo@bancaifis.it.