‘Facciamo luce’ – L’ open day energia di Federconsumatori Palermo

bollette enel
27 novembre 2015

Allarme truffe sulla vendita dei contratti, l’incubo dei maxi conguagli in bolletta. Utenti allo sbaraglio.    di Lillo Vizzini* Succede che l’utente non riceva le fatture da qualche mese e di colpo si vede ridurre la potenza. Chiama Enel per protestare e scopre di avere cambiato, a sua insaputa, fornitore. Non solo: riesce a conoscere il nome della sua nuova società solo attraverso l’indagine di Federconsumatori. Contratti non richiesti, contratti…

Di Federconsumatori
Leggi >>

Cartella esattoriale: differenza tra Prescrizione e Decadenza

Cartelle-esattoriali
27 novembre 2015

Con la Prescrizione del termine ci riferiamo al termine entro il quale l’ente creditore che ha irrogato la sanzione può pretendere le relative somme al debitore. Con la Decadenza, invece, la legge pone a carico dell’Ente impositore ‘Riscossione Sicilia’ il termine entro il quale può recuperare le somme. di Agostino Curiale*  La cartella esattoriale avente ad oggetto una multa per violazione del Codice della Strada, può essere impugnata se sono…

Di Associazione europea consumatori indipendenti
Leggi >>

Carte di credito e bancomat: come utilizzarle in modo corretto e attento

carta_di_credito
11 novembre 2015

Le carte bancomat e di credito, ormai sono divenute un mezzo di pagamento molto diffuso, ma con la loro diffusione, aumentano anche i rischi a carico degli utenti. Ecco come utilizzarle  in modo corretto, evitando di essere vittime di truffe e di prelievi fraudolenti   di Agostino Curiale* Le carte bancomat e di credito, ormai sono divenute un mezzo di pagamento molto diffuso, ma con la loro diffusione, aumentano anche…

Di Associazione europea consumatori indipendenti
Leggi >>

Autovelox incostituzionali – chiarimenti dalla sentenza della Corte Costituzionale 113/2015

autovelox_2
11 novembre 2015

La Corte Costituzionale ha ritenuto illegittime le multe elevate con gli autovelox  non  revisionati e non tarati periodicamente.   di Concetta Spampinato* Tal pronuncia non riguarda,  tutti i verbali di eccesso di velocità, ma in particolare quelli la cui infrazione è elevata con gli autovelox “presidiati”cioè quelli impiegati  dagli operatori di polizia stradale, di cui se ne escludeva la necessità di verifiche periodiche. Bisogna distinguere due famiglie di rilevatori della…

Di Unione Nazionale Consumatori
Leggi >>

Notifica atti giudiziari. Quando è nullo un avviso di giacenza?

notitifca
4 novembre 2015

Nella notifica degli atti giudiziari, avviso di giacenza, gli atti sono nulli se l’ufficiale giudiziario non indica le ragioni di difficoltà della notifica presso la residenza del destinatario, così detta relata di notifica.   di Agostino Curiale* L’Ufficiale Giudiziario, nel procedere al deposito dell’atto da notificare presso la casa comunale, deve prima motivare le ragioni dell’impossibilità di notifica presso la residenza del destinatario dell’atto. Infatti, i soggetti legittimati a ricevere…

Di Associazione europea consumatori indipendenti
Leggi >>

Lavoro: sanzione disciplinare

codice disciplinare
29 ottobre 2015

Una recentissima sentenza di Cassazione, la numero 15218 del 21 luglio 2015, sancisce l’illegittimità di irrogazione delle sanzioni disciplinari senza l’affissione del codice disciplinare da parte del datore di lavoro. di Agostino Curiale* Regione Sicilia Il datore di lavoro, prima di notificare una sanzione disciplinare a un suo dipendente, deve accertarsi di avere adempiuto a un obbligo imprescindibile per la legittima applicazione delle misure sanzionatorie articolo 7 dello Statuto del…

Di Associazione europea consumatori indipendenti
Leggi >>

Garanzia post-vendita : chi è responsabile del difetto?

garanzia post-vendita
26 ottobre 2015

La legge stabilisce che l’acquirente ha diritto a una garanzia legale di due anni, che può far rivalere sul venditore in tutte quelle situazioni in cui il prodotto risulti difettoso, non funzionante, difforme o diverso da quello descritto nella pubblicità.   di Concetta Spampinato*  In materia di garanzia post-vendita, il venditore è responsabile del prodotto difettoso (sia che si tratti di elettrodomestici, auto, abbigliamento, mobili, pc, telefoni, condizionatori, prodotti alimentari, etc.)….

Di Unione Nazionale Consumatori
Leggi >>

Libri di testo: un inizio terribile per le famiglie

caro-libri-scuola-
12 ottobre 2015

La Quanto spende un famiglia palermitana per comprare i libri di testo ai propri figli? Ce lo svela la Federconsumatori di Palermo che effettua ogni anno un’indagine presso le scuole medie superiori di Palermo, attraverso la quale ne scopre delle belle. di Lillo Virzì* Anche quest’anno Federconsumatori Palermo ha effettuato la consueta indagine presso le scuole medie superiori di Palermo e Provincia per rilevare la spesa che le famiglie palermitane…

Di Federconsumatori
Leggi >>

Caro scuola: prezzi sempre in aumento.

caro scuola
12 ottobre 2015

Corredo scolastico: i consigli di Federconsumatori  Palermo per  un consumo più critico e consapevole, che si perpetua tutto l’anno.  di Lillo Vizzini* Al rientro della pausa estiva si prospetta subito un importante appuntamento per le famiglie: l’acquisto del corredo scolastico, dei libri e di tutto l’occorrente per il ritorno dei figli sui banchi di scuola.  Nonostante la crisi, nonostante le strategie delle famiglie che fanno di tutto per risparmiare, i…

Di Federconsumatori
Leggi >>