Le borse-quadro di Tanya Fiandaca

tanya_fiandaca

La bellezza della Sicilia nelle borse-quadro di Tanya  Fiandaca, modella curvy ed imprenditrice di Barrafranca. Il brand della giovane designer, “Le Camene”, è un sogno che diventa realtà e spopola in Italia ed all’estero

 

di  Valentina Corrao

Il sogno di Tanya Fiandaca, giovane imprenditrice siciliana, di Barrafranca in provincia di Enna, diventa realtà. Così nasce il brand “Le Camene”, borse-quadro che raffigurano la Sicilia, arte e moda diventano connubio perfetto e tra le novità sono nate anche le pochette-quadro. Tanya entra a far parte del mondo della moda nel 2003, quando per la prima volta sfila per una designer catanese con un modello di punta, da quel momento, per lei si avvia il percorso di modella per il suo portamento mediterraneo, giunonico ed ammaliante, alta 1.80, taglia 44-46, diventa una modella curvy.
Attenta al sociale, gentile e fiduciosa nel futuro, rilascia alla nostra testata giornalistica un‘intervista, dove traccia il suo percorso in salita, nel mondo della moda e dell’imprenditoria.

Cosa vuol dire essere una modella curvy?tanya_fiandaca
“Le mie forme, i miei tratti mediterranei, trasmettono bellezza, con qualche chilo in più, questo mi porta ad essere un esempio per quelle ragazze che hanno problemi di peso e non si accettano, una persona è bella a prescindere dal peso. Dalla prima passerella, le proposte di lavoro sono fioccate, diversi marchi internazionali, mi hanno chiesto di posare come modella e tra le ultime opportunità, rappresenterò un noto marchio di moda spagnola che ha deciso di dedicare una linea speciale alla Sicilia”.

Tra le sue esperienze lavorative, dopo la passerella, anche un programma televisivo.
“Sono stata selezionata, per un programma di La7D, “Il bello delle curve” così nel marzo del 2017 ho partecipato insieme ad altre ragazze dalle forme morbide a questo speciale reality, per dimostrare che si può vivere in modo sereno con le proprie curve abbondanti. Terminato il programma televisivo, ho trovato il coraggio di   realizzare uno dei miei sogni “Le Camene”.

Cosa sono “Le Camene”?
“Le Camene, sono il sogno che diventa realtà, terminato il programma televisivo, mi sono prefissa un altro obiettivo, riportare la bellezza della Sicilia in delle borse-quadro, realizzate grazie al supporto di artigiani siciliani. La volontà di unire due mondi, moda ed arredo, spiega Tanya Fiandaca, mi ha portato a realizzare il mio progetto, penso che l’arte si possa indossare. Ognuno ha bisogno di credere in un sogno, continua l’imprenditrice siciliana, Il mio ha il nome di questo piccolo brand che ho accuratamente creato”.  Le Camene sono delle borse-quadro-gioiello, realizzate da artigiani siciliani, con materiali pregiati: come platino, oro, smalti particolari e ceramiche   di Caltagirone, raso e legno esclusivo, definito antigraffio. Inoltre ho appena progettato anche la linea quadro-pochette”.

Un altro mondo ti appartiene adesso, quello dell’imprenditoria, come intendi affrontare questa nuovo progetto?
“Con coraggio, tenacia e studio, marketing e lingue straniere per incentivare i miei rapporti commerciali, anche con l’estero. Il brand registrato di recente, ha già catturato l’attenzione di numerosi buyers stranieri, “Le Camene” hanno conquistato la Russia e la Svizzera ed hanno successo nel Sud Italia ma anche al Nord, come in Trentino Alto Adige. Lo scorso 15 settembre, ho rappresentato la Sicilia All’Homi di Milano, fiera internazionale dedicata al design e al lifestyle e mi preparo per un nuovo anno, ricco di nuove esperienze ed opportunità”.

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *