Confettura di Pesca profumata alla mentuccia e limone

confettura di pesca

Ormai possiamo dire che siamo in estate inoltrata, le giornate a volte afose richiedono una alimentazione ricche di insalate, ortaggi e frutta. Oggi voglio presentarvi  la ricetta della confettura di pesca, una ricetta di facile realizzazione utilizzando un frutto stagionale e che senz’altro può rallegrare la vostra piccola colazione accompagnando con delle fette di pane casareccio tostate

 

a cura del  Maestro Giuseppe Giuliano

giuseppegiuliano
Maestro Giuseppe Giuliano

 

Confettura di Pesca profumata alla mentuccia e limone 

Kg 1 polpa di pesca gialla pulita

g 685 di zucchero

g 4,8 pectina di frutta (uso alimentare)

g 3 scorzetta di limone

  1. 1 cucchiaino di succo di limone
  2. 10 foglie di mentuccia fresca

 

Procedimento

Tagliare una “brunoise” (dadini piccolissimi di circa un mm per lato) di pesca gialla privata precedentemente dalla buccia e dal torsolo. Aggiungere alla scorzetta un cucchiaino di succo di  limone, le foglioline di mentuccia e unire il tutto allo zucchero precedentemnente miscelato con la pectina. Cuocere il tutto fino ad una temperatura di 109°C. Raffreddare e utilizzare.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *