Salvo Messeri: il Palermo Calcio a 5 è la squadra dei tifosi

Palermo Calcio a 5

“La squadra ufficiale del Futsal palermitano! Il Palermo Calcio a 5 è la squadra dei tifosi, degli innamorati di questa maglia, di questi colori, di questa città! Passione rosanero, questo è quel che accomuna atleti e sostenitori. Il progetto sportivo dei palermitani e per i palermitani! Il Palermo Calcio a 5 adesso è realtà!”

 

di  Roberto Pelos

E’ quanto si legge nella pagina Facebook della compagine che milita nel girone A della serie C 2 tra sogni, speranze e progetti per il futuro. Di questo si è parlato con il Presidente, Salvo Messeri, che abbiamo intervistato.

 

Presidente ci parli di questa realtà, il Palermo calcio a 5, che si sta facendo strada sempre di più!
“Palermo, da tempo nel calcio a 5 non è più rappresentata a livello nazionale. La quinta città d’Italia merita di avere una squadra di riferimento, così, insieme ad amici e tifosi dei colori rosanero, ci siamo uniti e abbiamo creato il Palermo calcio a 5, una società basata sull’autofinanziamento in stile azionariato popolare che accoglie ragazzi dai 4 anni fino alla prima squadra attualmente militante in serie c2”.

Quali sono gli obiettivi che perseguite attraverso questo sport?
“Aggregazione, educazione sportiva e divertimento; per questo spesso partecipiamo a molte manifestazioni in giro per la città con a seguito porte, palloni e birilli. L’obiettivo è cercare di avvicinare e coinvolgere più persone possibili alla pratica di uno sport emozionante come il calcio a 5”.

Gli obiettivi, invece, di qua alla fine del campionato?
“L’ obiettivo è la promozione in serie C1! Attualmente siamo in zona playoff, abbiamo ottenuto 4 vittorie ed un pareggio nelle ultime 5 gare a 2 dal termine. Se dovessimo vincere le ultime 2 gare ci ritroveremmo con la possibilità di giocare semifinale e finale playoff dentro casa al Tocha Stadium”.

Quali sono le motivazioni che date ai vostri atleti prima che essi scendano in campo?
“Indossano la maglia rosanero, i colori della propria città, i colori per i quali tifano, rappresentano il Palermo e devono meritare di indossare questa maglia e portare questo nome”.

Quali valori volete trasmettere ai giocatori?
“Senso di appartenenza, rispetto per questi colori, orgoglio nell’indossarli, educazione sportiva e Fair play per essere da esempio a tutti i ragazzi della scuola calcio”.

Cosa si può fare secondo lei per una maggiore diffusione del calcio a 5 a Palermo e in tutta la Sicilia?
“Partire subito con dei progetti che coinvolgano le scuole primarie, la collaborazione con gli istituti scolastici dovrebbe essere promossa dalla Figc e dal Coni così da coltivare nei ragazzi gli stimoli giusti alla pratica sportiva fin da piccoli”.

Nella nostra regione, a suo avviso, le strutture sono adeguate per disputare gare di calcio a 5?
“Questo sport dovrebbe giocarsi al chiuso sul parquet. Di fatto a Palermo ci sono solo due impianti, per altro uno privato ed è veramente difficile programmare qualcosa di serio in questo modo, ma ci stiamo provando e ci crediamo. Le realtà di paese hanno tutte più o meno palazzetti a disposizione ma in generale le strutture sono carenti”.

Vuole rivolgere un saluto a tutti i vostri tifosi?
“Si certo! Chiunque sia tifoso dei colori rosanero è il benvenuto, sia al Tocha Stadium di via Mandalà tifare per i ragazzi il sabato pomeriggio, sia per entrare a far parte della società personalmente o tramite le collaborazioni con le proprie attività commerciali, a tal proposito voglio ringraziare tutti coloro che danno il loro contributo per il sostegno alla società”.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *