Profumi e sapori primaverili

profumi primaverili dell'orto

Carota, melanzana e zucchinetta marinate in intingolo al miele di zagara su crema di piselli e aparagi profumata alla mentuccia, a completare il tutto consigliamo crostoni di pane di semola di grano duro integrale a lievitazione naturale, tostati con un filo d’olio e una spolverata di origano fresco.

 

a cura del  Maestro Giuseppe Giuliano

Ingredienti:

  1. 1 melanzana
  2. 1 zucchina                                                                          GiuseppeGiuliano
  3. 1 carota

g 150 di piselli freschi (sgusciati)

g 100 asparagi

g 35 cipolla tritata

  1. 1 spicchio d’aglio
  2. 4 pomodorini

g 25 miele di zagara

g 20 aceto di vino bianco

q.b. olio extra vergine d’oliva

q.b. mentuccia fresca

q.b. sale

 

Profumi e sapori primaverili – Procedimento

Lessare i piselli e gli asparagi in due pentole differenti, appena cotti raffreddarli in acqua, ghiaccio e sale. Togliere le punte degli asparagi che serviranno per guarnizione, mentre con i gambi degli asparagi e i piselli creare una crema grazie all’ausilio di un passaverdure.
A parte pulire la carota, la melanzana e la zucchina, tagliare delle fette per lungo dell’ortaggio, posizionare le fette in una teglia con dell’olio extra vergine d’oliva e scottarli al forno, lasciandoli ad una cottura al dente.
Appena cotti, raffreddare e metterli a marinare in un intingolo di olio extra vergine d’oliva, miele di zagara, aceto, sale e uno spicchio d’aglio schiacciato.
A parte “maturare” (rosolare appena la cipolla e ultimare la cottura con aggiunta di brodo vegetale ottenuto con gli scarti degli ortaggi o acqua) la cipolla tritata con olio extra vergine d’oliva, unire la crema di asparagi e piselli, gustare con sale e aromatizzare con delle foglioline di mentuccia. Posizionare la salsa tiepida sul fondo del piatto, poggiare sopra i rotolini a temperatura ambiente, composti con le fette di melanzane, carota e zucchina precedentemente messe a marinare.
Arricchire il piatto con delle foglie di mentuccia fritte in olio extra vergine d’oliva e dei pomodorini scottati con dell’origano verde. Accompagnare il piatto con crostoni di pane di semola di grano duro integrale tostati con olio extra vergine d’oliva e origano verde.

Si ringraziano per la collaborazione gli Chef Davide Emmanuele e Tommaso Meschisi, entrambi Chef dell’Azienda “Villeroy” e “Tenuta Scozzari” di Bolognetta (Palermo).

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *